Morto John McAfee, padre dell’omonimo Antivirus

John McAfee, 75 enne fondatore della società McAfee Antivirus, è stato trovato morto. Secondo quanto riportato dalla Reuters, la sua morte sarebbe stata probabilmente causata da suicidio.

Detenuto nel penitenziario di Brians 2 a Sant Esteve Sesrovires (Barcellona) e in attesa di estradizione negli USA, McAfee era stato arrestato nell’ottobre 2020 in aeroporto, mentre stava per prendere un volo diretto in Turchia. L’accusa è di evasione fiscale.

Circa due anni fa in un tweet, aveva mostrato un tatuaggio che si era fatto fare in cui compariva la scritta WHACKED (colpito), accusando funzionari di averlo preso di mira.

“Sto ricevendo messaggi da funzionari statunitensi che dicono: ‘Stiamo venendo per te McAfee! Stiamo per ucciderti’. Oggi mi sono fatto un tatuaggio, per ogni evenienza. Se mi sono suicidato, non l’ho fatto. Sono stato colpito. Controlla il mio braccio destro.”

La giustizia spagnola aveva approvato poche ore prima la sua estradizione negli Stati Uniti, dove McAfee avrebbe dovuto scontare 30 anni di prigione.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *